Articolo BCM della rivista Stampi Ottobre 2018

Articolo BCM della rivista Costruire Stampi Settembre 2018
01/10/2018
MECSPE 2019
15/01/2019

Articolo BCM della rivista Stampi Ottobre 2018

“Macchine foratrici per fori profondi. È questa la specializzazione di BCM (www.bcm92.com), azienda di Barzanò, in provincia di Lecco, aperta nel 1992 da Carlo Besana e ancora oggi guidata con polso deciso dal fondatore, affiancato da figlio Stefano Besana che nel tempo è diventato il suo “alter ego” nell’ideazione, nella progettazione e nello sviluppo di macchine che sono diventate negli anni uno strumento indispensabile per gli stampisti. La BCM non è un’azienda di grandi dimensioni, ha una ventina di dipendenti interni e un fatturato di qualche milione di euro. Ma questa particolarità, che da qualche potenziale cliente in passato è stata considerata un difetto dal momento che società più grandi possono dare l’impressione di una maggiore affidabilità, è in realtà uno dei principali punti di forza dell’azienda, che si è strutturata in un modo così flessibile ed efficace da poter far fronte a ogni esigenza di produzione, assistenza e formazione in modo decisamente efficace e senza appesantire il prodotto finale con costi derivanti da una struttura più ingombrante. Il risultato? Foratrici innovative, costruite tanto a regola d’arte e con componenti di ottima qualità da non aver praticamente bisogno di interventi di assistenza. E una grossa onestà intellettuale alla base dell’attività.

Una gamma completa di macchine per fori profondi concepite per soddisfare le esigenze degli stampisti di ogni dimensione, progettate e costruite con passione e con un’estrema attenzione per qualità, produttività e innovazione. Siamo andati a vedere come nascono le foratrici di BCM”… per leggere tutto, scarica qui l’articolo in PDF